Gerard dice addio al Liverpool e vola a Los Angeles

gerrard

Steven Gerrard, bandiera e simbolo del Liverpool, rompe gli indugi e con un duro attacco alla sua quasi ex squadra annuncia l’addio a fine stagione.
Il centrocampista classe 1980 non usa mezzi termini e tramite la stampa inglese fa sapere che

“Non me ne sarei mai andato se il club mi avesse offerto il rinnovo alla fine della scorsa stagione: ma non ho ricevuto nessuna offerta”.

Una critica diretta che creerà non pochi problemi alla squadra inglese: oltre ad essere l’attuale capitano del Liverpool, Gerrard ha militato fin dalle giovanili sono nella squadra inglese diventando un vero simbolo e bandiera della formazione allenata da Brendan Rodgers.

A confermare il suo addio non solo le sue parole ma anche il comunicato ufficiale dei Los Angeles Galaxy: la squadra USA ha annunciato che a fine stagione (tra giugno e Luglio), Gerard arriverà negli Stati Uniti per iniziare l’ultimo capitolo della sua carriera da calciatore.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *