Milan Lazio: Bacca-Niang e Montella sorride

bacca-niang-milan

Una notte importante per il Milan, non solo per la vittoria contro una diretta concorrente per un posto in Europa League, ma sopratutto per non aver subito ancora una volta goal e aver mostrato un gioco in crescita.

30 minuti di sofferenza per poi mostrare i frutti del lavoro di Montella: tante occasioni da goal, una crescita costante dei nuovi giovani inseriti (Calabria e Locatelli su tutti, oltre ai già confermatissimi Niang e Donnarumma).

Sblocca il solito Bacca nel primo tempo e raddoppia Niang su rigore nel secondo (rigore lasciato tirare generosamente da Bacca al giovane attaccante): un Milan concreto che tra i due goal è riuscito anche a sprecare le tante occasioni costruite da un centrocampo rinvigorito dal rientro Kucka.

Appuntamento a Firenze per domenica prossima ore 20:45: la Fiorentina sarà un banco di prova per Montella, se dovesse vincere e convincere la strada potrebbe essere completamente diversa rispetto a quella degli scorsi anni.

Tabellino Milan Lazio

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Paletta, Romagnoli, De Sciglio; Kucka, Montolivo, Bonaventura (dal 37’ s.t. Honda); Suso (dal 23’ s.t. Locatelli), Bacca (dal 42’ s.t. Gomez), Niang. (Gabriel, Ely, Abate, Vangioni, Poli, Sosa, Pasalic, Luiz Adriano, Lapadula). All. Montella.

LAZIO (3-4-1-2): Strakosha; Bastos (dal 1’ s.t. Keita), De Vrij, Radu; Basta, Parolo, Cataldi (dal 32’ s.t. Luis Alberto), Lulic; Milinkovic; Djordjevic (dal 1’ s.t. Felipe Anderson), Immobile. (Vargic, Hoedt, Wallace, Patric, Lukaku, Murgia, Leitner, Lombardi). All. Inzaghi.

MARCATORE: Bacca al 37′ p.t.; Niang al 28′ s.t. su rigore

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *