Nuovo stadio Milan: Barbara Berlusconi blocca tutto

stadio milan portello

Era stato definito un evento storico dalla stesa dirigenza rossonera: uno stadio di proprietà nel cuore di un centro abitato, uno stadio rivoluzionario capace di fondere esigenze cittadine a quelle sportive ma, confermato che lo stadio di proprietà il Milan lo farà, ora il problema è il dove.

Sono passate poche settimane da quando la commissione aveva scelto il progetto del Milan per il recupero della zona Portello, progetto che prevedeva secondo i rossoneri una cifra pari a 15 milioni di euro per la bonifica del terreno.

Una perizia esterna però, ha indicato in 35 milioni di euro il costo della bonifica, costo che ora il Milan non vuole sostenere.

A confermare la posizione del Milan una mail di Barbara Berlusconi, mail in cui l’AD afferma di voler ritirare il progetto nel caso in cui il costo della bonifica sia di 35 milioni di euro, cifra decisamente sovrastimata secondo la figlia del presidente.

Dietro a questa scelta per√≤ potrebbe aleggiare una sorta di piano B: una nuova zona dove costruire e dove i costi potrebbero essere decisamente pi√Ļ contenuti e con tempi pi√Ļ rapidi per la costruzione.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *