Inzaghi nuovo allenatore del Milan: Seedorf esonerato

inzaghi-allenatore-milan

Ormai era chiaro a tutti e l’unico aspetto ancora oscuro era l’eventuale esonero o risoluzione consensuale del contratto: la breve esperienza di Seedorf al Milan è finita nei peggiori dei modi.
Dopo giorno di trattative tra i legali dell’ex stella rossonera e gli avvocati del Milan, le due parti non sono riuscite a trovare un punto d’accordo, costringendo la società di Berlusconi a esonerare Seedorf sobbarcandosi circa 10 milioni di euro di stipendio (il contratto prevedeva un biennale fino al 2016 a 2,5 milioni di euro netti all’anno).

Al suo posto, ovviamente, ecco arrivare Pippo Inzaghi: per lui le presentazioni non sono necessarie.
Dopo aver dimostrato le sue potenzialità con le giovanili rossonere, Pippo Inzaghi è stato promosso in prima squadra anche lui con un biennale fino al 2016.

Non ci resta che augurare in bocca al lupo al nuovo mister e sperare che possa riportare il diavolo dove merita.

Pin It

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *