Risultati Serie A: 5a giornata

Termina un’altra giornata del campionato di Serie A 2011-12, e non sono certo mancate le sorprese, in alcuni casi abbiamo invece assistito all’affermazione di alcuni top club rimasti in disparte nelle prime gare, complici infortuni e modelli di gioco ancora da mettere a punto. Andiamo a commentare i risultati di questa 5 giornata.

Cominciamo dal Parma che è stato battuto dalla Roma grazie al goal di Osvaldo, che porta a 2 reti il suo bottino in campionato, la speranza è di vedere presto un gioco più fluido e meno intermittente sia in attacco che in difesa; Atalanta dei record quella che scende in campo contro il Novara, la squadra di casa vince 2-1 con una grande partita di Schelotto, senza penalità sarebbe prima in classifica; Cagliari-Udinese è uno 0-0 che lascia abbastanza perplessi, gli ospiti avrebbero dovuto mostrare oggi di essere cresciuti rispetto allo scorso anno ma evidentemente le cessioni lasciano la squadra su un livello non ancora adatto al primato in classifica prolungato, speriamo bene per i friulani; Catania e Juventus si dividono la posta in palio con un pareggio che lascia molti con l’amaro in bocc, ci saremmo aspettati più goal e meno disattenzioni da una squadra creata per vincere subito; altro match senza reti è quello tra Lazio e Palermo risultato che sta bene al club siciliano ma non alla Lazio, che dovrà assolutamente tornare a vincere con costanza se intende puntare alla Champions; Siena-Lecce è determinata dalla giornata di grazia sfruttata da Calaio, che mette a segno un terzo goal splendido da rivedere 100 volte; Chievo-Genoa 2-1, partita abbastanza diverente ma decisa da episodi dubbi per certi versi, appuntamento rimandato per un’altra vittoria dei rossoblù.