Salernitana-Savoia 2-0. Sul velluto i granata sbrigano la pratica “torrese”. Nalini e Negro regalano il primato in condominio con il Benevento.

1 (44)Salernitana (4-3-1-2): Gori; Colombo( 30^ st Gabionetta), Bianchi, Lanzaro, Pezzella; Pestrin (40^ st Bovo), Favasuli, Volpe; Calil; Negro, Nalini(10^ st Tuia). A disp: Russo, Franco, Grillo, Giandonato, All.: Menichini
Savoia ( 4-4-2): Santurru; Di Nunzio, Sirigu, Rinaldi, Sabatino; Scarpa, Sevieri ( 35^ st Sanseverino), Gallo( 1^st Esposito), Cremaschi; Del Sorbo ( 37^ st Di Piazza), D’Appolonia. A disposizione: Gragnanello, Checcucci, Gargiulo, Corsetti.All.: Bucaro
Arbitro: sig. Pietro dei Giudici (sez.Tivoli).
Assistenti: Bernabei(sez. Tivoli)/ Gian Luca Sechi (sez. Sassari)
Marcatori: 11^pt Nalini (s), 41^pt Negro (s)
Note: Osservato un minuto di recupero per la scomparsa dell’ex direttore sportivo della Salernitana Claudio Roscia.
espulso: Menichini per proteste.
Spettatori: 8047 (dato inclusivo di quota abbonati)
amm: Pestrin (S), Di Nunzio (S), Bianchi(S).
Primo tempo
Menichini mischia le carte. Il trainer granata lascia in tribuna l’infortunato Mendicino ed opta per un cambio di modulo.
Passaggio, dunque, al 4-3-1-2 con Volpe che scala in mediana e Calil schierato nel ruolo di rifinitore alle spalle della coppia tutta velocità composta da Nalini e Negro.
Nel Savoia, mister Bucaro deve rinunciare agli infortunati Calzi e Cipriani.
10^ Buco nella difesa della Salernitana, D’Appolonia s’invola verso la porta di Gori che respinge la conclusione dell’attaccante torrese.
Dopo appena 60″ la Salernitana passa in vantaggio: cross dalla sinistra di Pezzella, sul secondo palo Nalini di testa insacca alle spalle di Santurro. Secondo goal in campionato per il “furetto” granata”
16^ Colombo dalla destra mette in mezzo, la difesa ospite respinge la sfera al limite dell’area di rigore: Pestrin di prima intenzione calcia in porta, ma Santurro è un gatto e respinge la conclusione in calcio d’angolo.
21^ tiro dai 16 metri di Sevieri, Gori blocca a terra senza problemi.
41^ Goooooooooooooooooooooool Raddoppio della Salernitana. Cross di Nalini dalla sinistra, sul secondo palo, Negro di testa non può sbagliare. Terza rete stagionale per l’ex Nocerina.
Finisce qui il primo tempo. Salernitana in vantaggio per 2-0 sul Savoia grazie alle reti messe a segno da Nalini e Negro
Secondo tempo
Menichini sostituisce proprio l’autore del primo goal, Nalini, risparmiando il calciatore( in dubbio nella settimana che ha preceduto il match per un infortunio muscolare) in vista del match di Benevento.
22^ punizione di Scarpa dai 22 m, Gori si distende sulla destra e devia la conclusione dell’ex di turno
27^ conclusione di Scarpa a giro sul secondo palo, Gori devia con le punte delle dita
ammonito Bianchi. Il difensore, in diffida, salterà il match del Santa Colomba.
Dopo quattro minuti di recupero finisce la partita. La Salernitana conferma il pronostico e batte con un perentorio 2-0 il Savoia di Bucaro.
Domenica, granata di scena al “Santa Colomba” di Benevento.