Serie A, 22a giornata: testa a testa tra Milan e Napoli

Continua il duello in testa alla classifica tra Milan e Napoli: i rossoneri battono il Catania, gli azzurri rispondono travolgendo la Sampdoria. Ancora una sconfitta per la Juventus.

Catania-Milan 0-2

Non basta la superiorità numerica al Catania per avere la meglio della capolista Milan: i rossoneri passano grazie ai gol di Robinho e Ibrahimovic e lanciano un segnale chiaro al campionato.

Napoli-Sampdoria 4-0

L’ennesima prestazione super di Cavani (ancora una tripletta per lui) lancia in orbita gli azzurri che sono soli al secondo posto in classifica. Di Hamsik l’altro gol nel 4-0 con cui i partenopei si sbarazzano di una Sampdoria che ancora deve riprendersi dalla cessione del duo delle meraviglia Cassano-Pazzini.

Inter-Palermo 3-2

Incredibile rimonta dell’Inter contro il Palermo: nerazzurri sotto di due gol (Miccoli e Nocerino i marcatori) all’intervallo. Nella ripresa entra il neo acquisto Pazzini che firma la sua prima doppietta con la maglia dell’Inter; Eto’o su rigore firma il gol del successo.

Juventus-Udinese 1-2

Crisi sempre più nera per la Juventus sconfitta in casa dall’Udinese dei miracoli di Guidolin. Padroni di casa in vantaggio con Marchisio, ma Zapata e Sanchez siglano l’uno-due che manda ko la squadra di Del Neri.

Le Altre

La Roma non regge il ritmo del due capolista pareggiando (0-0) a Bologna. Risorge la Lazio che con una doppietta di Kozak batte la Fiorentina (2-0).  Il Genoa sconfigge 3-1 il Parma, mentre il Chievo espugna Brescia con un secco 3-0 che costa la panchina a Beretta (richiamato Iachini).  Bari sempre più ultimo dopo la sconfitta a Cagliari (2-1) mentre tra Lecce e Cesena finisce in parità (1-1).