Europa League: Lazio stecca, Udinese ok

La serata di ieri ha visto l’inizio dell’Europa League 2011/12, in campo a rappresentare l’Italia sono scese in campo Lazio e Udinese, due formazioni che si sono comportate bene nella scorsa stagione e anche nella prima giornata di campionato hanno dimostrato di essere una spina nel fianco per le formazioni top.

Purtroppo la serata di ieri non ci ha regalato 2 vittorie come speravamo, la Lazio è stata infatti bloccata sull’2-2 dal Vaslui, formazione della Serie A romena che teoricamente doveva essere un ostacolo abbastanza semplice da battere, per quanto visto nella prima giornata di campionato. Alla fine però i biancocelesti escono dall’Olimpico di Roma con 1 solo punto, la classifica non è certamente compromessa ma comincinare con una vittoria sarebbe stato importante. La Lazio comunque punta a vincere il girone e la competizione se possibile, visto che il potenziale in dotazione quest’anno è davvero alto.

Sorte migliore è stata riservata all’Udinese che nella serata di ieri ha battuto un Rennes molto agguerrito in rimonta, infatti sono stati i francesi ad andare in goal per primi, scombussolando i piani dei padroni di casa, alla fine però la costanza ed un pizzico di fortuna hanno garantito la vittoria degli uomini di Guidolin.

Esordio quindi tra il dolce e l’amaro nelle competizioni europee per le squadre italiane, sia in Champions che in Europa League la sorte non ha girato sempre per il verso giusto, speriamo di commentare un bilancio migliore la prossima settimana, visto che peggio di così è difficile fare, con tutti gli scongiuri del caso.