Napoli: necessario un fuoriclasse, speranze nel calciomercato

Il Napoli è una delle squadre più forti della Serie A, la sensazione però è quella che a livello non farà un grande cammino, per quanto tutti ci aspettiamo vivamente il contrario, questa sensazione può essere indotta da un organico formato da nomi di alto livello ma non di veri e propri fuoriclasse.

Di questo la società azzurra sarà ben al corrente, per questo potrebbe muoversi nelle prossime settimane alla ricerca di un beniamino capace di gestire le situazioni più difficile e portare per mano la squadra in una avventura ostica come la Champions League, che ai più potrebbe sembrare un palcoscenico come un altro, ma in verità anche le squadre meno quotate si dimostrano all’altezza della situazione.

I nomi che la squadra partenopea potrebbe acquistare sono tanti, non staremo ad elencarli ma sicuramente molti saranno concordi nell’affermare che i grandi club, ossia le squadre capaci di riconfermarsi al top a livello nazionale ed europeo hanno degli uomini chiave attorno ai quali costruiscono una squadra vincente.

Il Napoli possiede alcuni di questi ma ne necessita altri se vuole rimanere a galla per molti anni ancora, analizziamo quindi i vari reparti per dare un possibile spunto ai prossimi acquisti azzurri. Partendo dal portiere non credo che ci siano problemi, De Sanctis è uno dei migliori in Europa e nessuno può mettere in discussione il suo ruolo. La difesa è il reparto meno esperto a livello europeo, qui servirebbe qualche innesto per aver una maggiore sicurezza. Stesso discorso per il centrocampo che durante la stagione appena conclusa è sembrato anonimo e privo di personalità. L’attacco invece ha solo bisogno di un bomber che tramuti in goal le idee geniali del terzetto partenopeo.